CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA – PROTOCOLLO DI INTESA FIDAPA ALTAMURA E COMUNE ALTAMURA

53702617_2254405864778083_387309404745105408_o

CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA 

PROTOCOLLO DI INTESA FIDAPA BPW Italy  ALTAMURA E COMUNE ALTAMURA

Gran bel giorno per la Sezione Altamura Fidapa BPW Italy. Il Comune di Altamura pone al centro dell’impegno politico, civile e sociale i diritti delle bambine adottando con voto unanime favorevole nel Consiglio Comunale del 13 febbraio 2019 la versione aggiornata della “Carta dei Diritti della Bambina”, promossa dalla Fidapa BPW.

Quale Presidente della Fidapa BPW Italy Sezione di Altamura, a nome del Direttivo e di tutte le socie della Sezione, esprimo un sincero ringraziamento a Rosa Melodia,  Sindaca di Altamura, all’Assessore alle P.O. Annunziata Cirrottola, alla Presidente della Commissione P.O. Angela Miglionico, alla Consigliera socia fidapina Anna Lillo e a tutti i componenti del Consiglio Comunale e della Giunta, per la sensibilità dimostrata per aver risposto positivamente alla sollecitazione della Fidapa di Altamura.

Un percorso avviato seguendo le direttive nazionali Fidapa BPW in merito alla diffusione su tutto il territorio nazionale della Carta,che tende a tutelare la fanciulla, che spesso si ritrova ad avere un percorso educativo, sanitario, scolastico di tipo inferiore rispetto ai maschi, e a vivere situazioni psicologicamente deleterie.

La Nuova Carta, composta da 09 articoli contiene i principi di valore morale e civile imprescindibili per promuovere la sostanziale parità tra i sessi, la valorizzazione delle differenze tra bambine e bambini e il superamento degli stereotipi che ne limitano la libertà di pensiero ed azione in età adulta, tutelando i diritti delle bambine e dei bambini quali soggetti in crescita per un futuro equo e sostenibile della nostra società,

La nuova Carta si prefigge  di attribuire alla bambina fin dalla nascita le stesse opportunità dei coetanei maschi, anche attraverso il coinvolgimento delle strutture pubbliche preposte all’educazione, crescita e formazione; migliorare la condizione della donna e della bambina all’interno della famiglia e nel mondo della scuola e del lavoro; promuovere azioni formative per la famiglia e i neo genitori, promuovere percorsi virtuosi per contrastare la violenza di genere
L’Adesione alla Carta da parte del Comune altamurano  rappresenta l’assunzione di un impegno consapevole e costante ad osservarla continuamente e l’obbligo di mettere in campo azioni concrete

Stamattina, 10 marzo 2019 è stato siglato il Protocollo di Intesa tra la Fidapa BPW Italy Altamura e il Comune di Altamura e che sancisce un impegno costante e reciproco a sviluppare azioni positive concrete a tutela e supporto delle pari opportunità di genere.

La Nuova Carta composta da 09 articoli,persegue le seguenti finalita
- educare alla parità ed al contrasto alla violenza nei confronti delle donne sin da piccole; educare all’affettività, al rispetto della persona, alla consapevolezza dei diritti,
- promuovere la sostanziale parità tra i sessi,
- celebrare la bellezza della diversità tra i due generi femminile e maschile; valorizzare le differenze tra bambine e bambini
- superare gli stereotipi che ne limitano la libertà di pensiero ed azione in età adulta, tutelare i diritti delle bambine e dei bambini quali soggetti in crescita per un futuro equo e sostenibile della nostra società,
- abbattere il muro delle discriminazioni, cercando di attribuire alla bambina sin dalla nascita, le stesse opportunità dei maschi , anche attraverso il coinvolgimento delle strutture pubbliche preposte all’educazione, alla crescita e alla formazione;
-migliorare la condizione della donna e della bambina all’interno della famiglia e nel mondo della scuola e del lavoro;
-promuovere azioni formative per la famiglia e i neo genitori, promuovere percorsi virtuosi per contrastare la violenza di genere.
#INSIEMESIPUO’

Agnese Lore’

Clicca su protocollo intesa carta diritti bambine tra Fidapa BPW Italy Sezione di Altamura e Comune di Altamura
Condividi questo articolo su